A cosa servono le mummie?

misteri mummie

L’ultima in ordine di tempo è comparsa qualche mese fa sui monti dell’Altai nella Mongolia occidentale (2800 metri), non lontano dal confine col Kazakistan: è la mummia di una donna vissuta nel VI secolo il cui corpo è ancora da studiare e analizzare. Vicino a lei, i resti di un cavallo, una sella, una briglia, un vaso, una ciotola di legno e alcuni capi d’abbigliamento. E mentre le sue calzature – simili a delle sneakers moderne – facevano il giro del web, gli studiosi si interrogavano su quali segreti potesse svelare la mummia.

Ma come spiegare ai bambini perché le mummie sono così importanti?

mummy-downloadable-free-printable-clipart-1

I corpi imbalsamati sono una miniera di informazioni che rivelano abitudini sociali e culturali: analizzarle permette di capire ad esempio cosa mangiavano gli antichi, che abitudini avevano, ricostruendo il contesto sociale in cui hanno vissuto. Lo sapevate ad esempio cosa mangiava l’uomo di Otzi? Nello stomaco della sua mummia è stata trovato carne, grasso e diversi tipi di tessuto vegetale, in particolare scorze di frutta e bucce di semi. Un elemento in più per sapere cosa mangiava un uomo vissuto come lui nell’età del rame (3300-3100 a.C.)

Non solo: le mummie rivelano e risolvono gialli storici: ecco l’esempio del faraone egizio Ramses III: la TAC alla sua mummia ha permesso di testare l’attendibilità di un papiro che millenni or sono parlava di un suo assassinio. Nessuno capiva se era vero o meno… finché la mummia non è stata analizzata.

Le mummie infine danno un contributo a una disciplina relativamente recente: la medicina evolutiva. In che modo? Alcune malattie – pensiamo alla malaria o alla tubercolosi – sono molto antiche. Sono state accertate già su mummie egizie e ancora più antiche: capire come evolvono queste patologie è molto importante. Tanto che a Zurigo da pochi anni è stato creato il primo istituto al mondo dedicato a questi studi.

Già ma le tecniche di mummificazione quante sono? E oltre agli Egizi, quali altri popoli imbalsamavano i cadaveri? Ve lo racconterò in una prossima puntata 😉

Per saperne di più consiglio la lettura di questo libro di Albert Zink Ötzi, Tutankhamon, Evita Perón. Cosa ci rivelano le mummie

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...